Intervista uscita su Animamagazine!

nuovayork.jpeg

Ecco a voi un’intervista che mi è stata fatta su Animamagazine! Ditemi cosa ne pensate con un commento🙂

 

di Elisabetta Calandrini

Sogno. Paranormale. Vendetta. Amore. Sono questi i quattro temi affrontati da Federico Calafati nel suo libro Storie di soglia. Quattro storie alla ricerca di qualcosa, quattro personaggi che si pongono delle domande e vogliono darsi a tutti i costi delle risposte, anche rischiando di veder sacrificata la propria vita e i propri affetti. Ciò che unisce Storie di soglia è la durezza della realtà. C’è realtà ovunque, anche quando si ha a che fare col paranormale, anche quando si arriva a perdere se stessi pur di non perdere il grande amore. Federico ci regala questo ed altro. Lo fa grazie alla sua voglia di curiosare, di sperimentare. E’ bravo nell’osservare i dettagli, nello studiare le vite delle persone, nel saperle poi raccontare, a suo modo, dal suo punto di vista. Durante la nostra intervista gli ho chiesto quale delle quattro storie ama di più e quale lo rispecchia particolarmente e ha risposto dicendo:

La storia che ho letto più volte è la terza, “Vendetta”. Volevo rendere i dialoghi tra i personaggi il più possibile vicini alla realtà, e allo stesso tempo, particolari e pieni di verve. Spero di esserci riuscito. Peraltro parla del mondo post-adolescenziale, quello più vicino al mio, ed è per questo che è la mia preferita. Ho sempre cercato di strutturare i personaggi per essere il meno autobiografici possibile, ma il personaggio di Steve del terzo racconto forse mi rispecchia un po’, in particolare per il modo di affrontare i problemi e gli ostacoli. Per il resto alcuni personaggi potrebbero somigliare a qualcuno dei miei amici, che mi forniscono spesso ottimi spunti’.

In questo libro c’è tutto quello che un buon lettore può desiderare. Ci sono ottimi temi, affrontati in modo spietato e straordinario, proprio come spietata e straordinaria è la sete dell’autore nel conoscere al meglio la vita, nel saperla poi analizzare in tutte le sue sfaccettature. Perché, in fondo, ognuno ha la sua storia, i suoi dolori, le sue più grandi felicità. Ognuno di noi si differenzia dall’altro per le cose che ha da raccontare e per le sensazioni che ha provato, eppure tutti ci poniamo più o meno le stesse domande, e tutti, in un modo o nell’altro, vogliamo una risposta che spesso e volentieri ci procuriamo attraverso l’inventiva. Così come fanno i personaggi di ‘Storie di soglia’.

 Adesso aspettiamo la presentazione ufficiale del libro di Federico Calafati che si terrà a breve in quel di Parma.

Per leggere la fonte ufficiale,

 Animamista

Per leggere un pezzo tratto da uno dei racconti del mio libro, andate qui

Per acquistare il mio libro in offerta, Twinsstore Lafeltrinelli.it

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s