????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Storie di soglia: Manca poco alle tremila copie!

Vi annuncio che manca veramente poco per il raggiungimento delle 3000 copie vendute di Storie di soglia!

????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????????

Storie di soglia

Il libro è formato da 4 racconti, di generi diversi fra loro: fantasy, urban fantasy, thriller, noir ed adolescenziale
In “Vendetta”( urban, adolescenziale), Steve è apparentemente un ragazzo come tanti, che si trasferisce in una nuova città e cerca di farsi nuovi amici. In realtà però ha in mente un solo obiettivo: vendicare la morte del cugino, avvenuta in circostanze poco chiare. Si introduce così nel mondo dell’alta società, dove ciò che appare spesso è diverso da come realmente è, per trovare il colpevole.
Si troverà a dover capire di chi fidarsi, e a fronteggiare l’ostilità di una ragazza bellissima ma profondamente malvagia, che sfrutta i segreti dei suoi amici per controllarli.
In “Senza controllo” (Fantasy, thriller) , Jack, un ragazzo dal quoziente intellettivo altissimo e apparentemente senza sentimenti, si troverà alle prese con Irina, una ragazza stupenda che lo controlla, spingendolo a commettere un omicidio. Dovrà affrontare molti ostacoli per restare vivo e per capire chi è la sua vera anima gemella.
In ” Nota nella notte” il protagonista affronta un viaggio psichedelico nei labirinti della mente, cercando di trovare la via d’uscita e di non perdere se stesso.
Infine, in “Futuro” , il protagonista si trova a dover rispondere ad una domanda cruciale: E’ meglio sapere o non sapere cosa ci accadrà?

Vendetta catapulta il lettore in un nodo gordiano di ricatti, rancori, crimini ed ebbrezze che minano alla base qualunque rapporto umano. L’amicizia e l’amore potranno tornare a germogliare solo quando i personaggi taglieranno quel nodo, ognuno impugnando un coraggio diverso.

Erica Gazzoldi, a proposito del racconto Vendetta, contenuto in Storie di soglia

 

Dulcis in fundo, questo racconto chiude in bellezza il libro. Immagino che il genere potrebbe definirsi noir fantasy, ma personalmente credo sia più che altro una storia d’amore. Grottesca, prepotente, ma pur sempre una storia d’amore. Già quest’ultimo racconto da solo varrebbe l’acquisto. Inoltre è quello che secondo me è scritto meglio. Il mio voto è 9

Eleonora Pratelli, a proposito del mio racconto Senza controllo

 

Questo è il primo libro che leggo di questo autore e mi ha colpita. I racconti sono diversi tra di loro, per ambientazione e anche per metodo di scrittura ma quello che mi ha colpito più di tutto è che alcune di queste storie sembrano sogni: l’ambientazione, i dialoghi, i pensieri dei protagonisti sono in una dimensione onirica, catapultati direttamente fuori dalla testa dello scrittore.
Sono storie particolari che vanno lette con calma per capirle.
Lo consiglio vivamente

Voto: 4/5

di Panda82

 

“….c’era uno specchio ovale…era molto grande e degli strani fregi…c’era un foglietto..scarabocchiato un simbolo che Tom non aveva mai visto. Mentre lo guardava cominciò a girargli la testa. Tornò a guardare lo specchio..e vide…” .

Beh non posso dirvi proprio tutto, se no poi che gusto c’è? Leggetevi il libro e rimarrete sorpresi.

Cosa ne penso io?
Purtroppo a causa del poco tempo, non sono un lettore accanito e per evitare di addormentarmi leggendo un libro mattone preferisco vedermi un film.
Però vi confesso che leggendo Storie di Soglia, in poche pagine mi sembra di vedere un film tratto da racconti di Stephen King . A Federico (l’autore) si capisce che piace e si ispira a King, ma fa suo ogni personaggio e storia.
La lettura quindi è leggera, ma ricca di dettagli che la rende intrigante.
Forse troppo da togliere il sonno, perchè la mente continua a viaggiare per trovare una spiegazione a quel racconto.
Le storie hanno finale aperto ed è questa l’alchimia che Federico, come uno stregone, utilizza per catturare il lettore.
Diventa così una droga.

Questo è il mio pensiero, ma credo la verità.
Se siete in cerca di un libro noiso e che concilia il sonno, beh questo non fa per voi.

5/5

Di filippo Fontanive

Storie di soglia su amazon: Comincia a leggere in meno di tre minuti!

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s