giosada

Recensione dell’album di Giò Sada: Volando al contrario

 

giosada

Ho sentito per la prima volta Giò Sada cantare ad X Factor l’anno scorso, e mi è subito piaciuto: timbro molto buono, ottime doti da performer, e un’attitudine molto interessante.

Appena però ho sentito il primo inedito, Il rimpianto di te, il mio interesse verso di lui è calato drasticamente: la canzone infatti è francamente banale, con un testo che non è nulla di che , ed un ritornello che non affascina.

Ho preso l’album appena è uscito, e per fortuna mi sono ricreduto: Volando al contrario contiene brani molto interessanti, cantati in modo energico e con melodie davvero accattivanti.

La titletrack è una canzone che prende subito, interessante al punto giusto. Peccato che il video su youtube non stia avendo molto successo, per ora.

Le tracce migliori del disco sono secondo me: Deserto, Ciò che lascio, e Isola. Davvero pezzi molto belli, originali, e che sto ascoltando un sacco da quando li ho scoperti.

Trovo la scrittura di Giò Sada molto gradevole: testi facili da ricordare ma non scontati, e ritmi pop rock molto ben studiati, secondo me.

Nel complesso è un disco solido, con canzoni tutte interessanti tranne “Il rimpianto di te”, che si può mettere in auto senza skippare praticamente mai! Consigliato!!

Voto: 4/5

 

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s